Logo Montecroce

Nel 1923 nasce Castellani Giuseppe da Castellani Paolo e Sona Amelia, insidiatisi in Località Rotti verso la fine del 1800.
L’abitazione dove decisero di costruire l’Azienda Agricola, allora di 20 ettari, risale al 1804. Si ritiene che l’edificio originario fosse un’abbazia la cui proprietà era già allora dedita alla coltivazione della vite.
Castellani Giuseppe proseguì questa passione perpetuata fino ai giorni nostri dal figlio Castellani Gianluigi e sua Moglie Maria.
Nel 1970 nasce la cantina Castellani Giuseppe che nel 1997, con la costruzione della nuova struttura completata nel 2000, diventa Azienda Agricola Vini Montecroce, dal nome dall’omonima collina.
La filosofia dell’azienda agricola Montecroce è quella di vinificare ciò che la vite da millenni produce rispettandone la naturalità.
Nella coltivazione non si utilizzano ne diserbanti ne concimi chimici, e dal 2010 è stato abbandonato anche l’utilizzo dei prodotti di sintesi per la lotta antiparassitaria.